tag cloud
    [voti: 1 / visualizzazioni: 23]
recensioni

È possibile aggiungere questo film a una nuova playlist o a una di quelle che avete precedentemente creato.

Seleziona:
Crea Playlist:

È possibile inserire il film nella sua versione integrale, o eventualmente ricavarne una clip indicando il minutaggio di inizio e fine della porzione interessata (nel formato mm:ss).

Durata:
Integrale
Da: a:

info

M'agradavo vioure ilamoun-Mi piaceva vivere lassù

Adonella Marena

Italia , 2003 - 20'

 TRAMA
Nel febbraio del 2006, Torino e le sue montagne ospiteranno i XX giochi olimpici invernali. Un evento travolgente per i progetti, i costi e la trasformazione del territorio: decine di cantieri per impianti e infrastrutture, interventi massicci su boschi e reti idriche, migliaia di persone coinvolte. Ma a quale prezzo? Questo documentario mette a confronto mondi diversi e opposti, alternando immagini e testimonianze: l'orgoglio trionfante degli sponsor, le denunce degli ecologisti, il silenzio della montagna. Il titolo, in occitano, tratto da una canzone dei Lou Dalfin, ricorda le voci e la vita antica delle valli che il 'sogno olimpico' non vuole o non sa ascoltare.

 REGISTA

Biografia

Adonella Marena si occupa negli anni '80 della diffusione del cinema delle donne nel Gruppo Comunicazione Visiva, poi dall'89 è autrice di corti e documentari. Ha collaborato con Rai3, ZDF Arte, La7, Planete, Videogruppo, Documè. Tra i suoi film: Il megalite (I989); Okoi e semi di zucca (1994); Facevo le nugatine (1996); Tute Bianche, un esercito di sognatori (2002); Mi piaceva vivere lassù (2003); NO TAV, gli indiani di valle (2005); Non mi arrendo, non mi arrendo! (2006).

Dichiarazione


 Stampa Scheda