tag cloud
    [voti: 3 / visualizzazioni: 16]
recensioni

È possibile aggiungere questo film a una nuova playlist o a una di quelle che avete precedentemente creato.

Seleziona:
Crea Playlist:

È possibile inserire il film nella sua versione integrale, o eventualmente ricavarne una clip indicando il minutaggio di inizio e fine della porzione interessata (nel formato mm:ss).

Durata:
Integrale
Da: a:

info

Puujee

Kazuya Yamada

Giappone , 2006 - 110'

 TRAMA

Durante un viaggio nelle steppe della Mongolia, il fotografo esploratore giapponese Yoshiharu Sekino incontra Pujee, una bambina di sei anni di famiglia nomade: immediatamente tra i due, nonostante le profonde differenze, nasce un rapporto di amicizia che, dopo la diffidenza iniziale, durerà per anni. Kazuya Yamada documenta in modo delicato e toccante la maturazione di una bimba forte e risoluta,  così giovane eppure già elemento insostituibile all'interno di un nucleo travolto dall'apertura all'economia di mercato, in grado di mettere a dura prova la sopravvivenza dei gruppi nomadi.


 REGISTA

Biografia

Nato nel 1954 nella provincia di Kochi (Giappone), Kazuya Yamada si è laureato in Agraria presso l'Università di Tokyo. Dopo aver studiato Comunicazione nel dipartimento di Arte della Temple University di Philadelphia, ha lavorato come regista televisivo freelance per la Tak Inagaki Production di New York e il Nippon Television Network. Dal 1996 ha diretto i documentari I Love My Town Kobe (1996), Physically Challenged: Can't End Up Like This 2000 Days to Independence (2003), realizzando anche numerosi reportage per le più importanti emittenti giapponesi, ottenendo riconoscimenti a carattere nazionale.

Dichiarazione

"Tutti i giorni, in ogni scena che passa davanti al finestrino a cui i passeggeri non fanno caso, la gente si incontra, interagisce e si trasforma, per prendere poi una nuova direzione. Ecco il significato di "incontrarsi" e "trasformarsi". Spero che il film sappia trasmettere questo concetto."

Kazuya Yamada


 Stampa Scheda