tag cloud
    [voti: 1 / visualizzazioni: 28]
recensioni

È possibile aggiungere questo film a una nuova playlist o a una di quelle che avete precedentemente creato.

Seleziona:
Crea Playlist:

È possibile inserire il film nella sua versione integrale, o eventualmente ricavarne una clip indicando il minutaggio di inizio e fine della porzione interessata (nel formato mm:ss).

Durata:
Integrale
Da: a:

info

Il sogno di zio Ciano

Christian Bonatesta

Italia , 2008 - 25'

 TRAMA
Lo scempio causato dal petrolchimico di Augusta fin dagli anni '50: distrutte le attività tradizionali come la pesca e l'agricoltura, sono state inquinate le coste e le falde acquifere. Scorrono sullo schermo le testimonianze dei pochi pescatori rimasti; gli stralci degli spettacoli di Alessio Di Modica, del laboratorio Casa Comune Area Teatro, che da anni rappresenta i cambiamenti avvenuti dal dopoguerra nella Sicilia orientale;  i ricordi e le denunce di chi ha dovuto subire il gigantesco stabilimento. Un documentario a tratti toccante, grazie anche all’arte di Di Modica che con la tradizionale forma di narrazione del "cuntu", è capace di catturare il pubblico con le sue dolorose storie di vita.

 REGISTA

Biografia

Nato nel Salento, ma residente in Sicilia, Christian Bonatesta ha studiato al DAMS di Roma. Ha diretto cortometraggi, video musicali e documentari: in particolare con Approdo Italia, andato in onda su Rai Tre nel programma "Il mestiere di vivere", ha vinto il Premio Ilaria Alpi 2005. In passato ha collaborato come regista per Rai Educational e Current TV, partecipando, a progetti con Costanza Quatriglio e Giovanni Taviani. Attualmente è aiuto regista nella soap opera Agrodolce.

Dichiarazione


 Stampa Scheda