tag cloud
    [voti: / visualizzazioni: 48]
recensioni

È possibile aggiungere questo film a una nuova playlist o a una di quelle che avete precedentemente creato.

Seleziona:
Crea Playlist:

È possibile inserire il film nella sua versione integrale, o eventualmente ricavarne una clip indicando il minutaggio di inizio e fine della porzione interessata (nel formato mm:ss).

Durata:
Integrale
Da: a:

info

Accendi le idee

arpav, RaiEducational

Italia , 2007 - 30'

 TRAMA

Programma televisivo realizzato da ARPAV Veneto e RaiEducational in collaborazione con istituti del territorio veneto. In questa puntata, partendo da un'inchiesta sul territorio veneto, si approfondisce il tema dell'energia, sia dal punto di vista storico e sociale, sia per quanto riguarda le ricerche attuali per trovare nuove fonti, pulite, di energia.


 REGISTA

Biografia

Il progetto RIBELLI PER NATURA si è proposto di promuovere nelle scuole interventi di sensibilizzazione ai temi dello sviluppo sostenibile, fornendo elementi di conoscenza per sviluppare nei giovani il senso di responsabilità e rispetto verso l'ambiente e, conseguentemente, orientarne i comportamenti nei consumi mettendo in luce le relazioni complesse tra gli esseri umani e tra questi e gli ambienti in cui vivono al fine di rendere comprensibili le ricadute ambientali negative legate ai comportamenti scorretti del singolo e della collettività. Il titolo del progetto è stato scelto per sintetizzare quella che può essere definita una caratteristica 'fisiologica' del periodo adolescenziale, la ribellione, in cui il ragazzo si contrappone al modello dell'adulto per affermare la propria identità, spesso attivando comportamenti contrari a quelli comuni per puro spirito di contraddizione. L'idea che sta alla base del progetto è quella di utilizzare proprio questa 'naturale ribellione', questa grande energia che i giovani possiedono, e convogliarla verso azioni e comportamenti sostenibili per l'ambiente considerato nel suo significato più ampio. Si tratta in un certo senso di offrire agli adolescenti una provocazione che sia in grado di attivare e stimolare in loro comportamenti più critici e propositivi, soprattutto per quanto riguarda i modelli di consumo ricorrenti, e di formarli ad agire quali 'Peer educators' cioè diventare esperti nei confronti dei loro pari su questi specifici argomenti e quindi agire quali facilitatori di cambiamento di atteggiamento nei confronti dei loro coetanei.
'Ribelli per natura' si propone di applicare la metodologia della 'Peer education' ai contenuti del progetto UNEP-UNESCO YouthXChange: un kit didattico sul consumo responsabile, costituito da una guida e da un sito web, che risponde al bisogno di una informazione affidabile e chiara sulle possibilità di condurre uno stile di vita quotidiana sostenibile, attraverso un messaggio che non è di rinuncia, ma di adesione consapevole. La guida YouthXChange, pubblicata ad oggi in 12 lingue, è stata tradotta in italiano dall' ARPAV che ne ha elaborato ed integrato i contenuti con riferimenti alla realtà regionale ed italiana. I temi presenti nella guida sono molto vari dalla salute alla mobilità, dal turismo all'energia, etc. Su di essi la guida informa, propone soluzioni, offre consigli, ma soprattutto stimola i giovani a nuovi stili di vita e ad interrogarsi sulle proprie priorità e sulla fondatezza dei propri valori.

Nel progetto è inserita anche una collaborazione tra ARPAV e RAI Educational per la realizzazione di alcune trasmissioni televisive nelle quali verranno presentati le attività, i percorsi e le esperienze scolastiche sui temi del consumo responsabile e dello sviluppo sostenibile realizzati da alcune delle scuole che hanno aderito al progetto.

Dichiarazione


 Stampa Scheda