Global Warning

Treemedia Group

USA , 2006 - 5'

TRAMA

Il surriscaldamento globale e i cambiamenti climatici ad esso conseguenti, sono la più grande minaccia alla sopravvivenza del genere umano. Provocato dall'eccessiva produzione di gas e biossido di carbonio da parte di industrie e di mezzi a motore, vera e propria trappola per l'atmosfera terrestre, negli ultimi anni, i cambiamenti climatici hanno mostrato tutta la loro incombente pericolosità attraverso lo spaventoso incremento di uragani e di tempeste tropicali. Global Warning, narrato e prodotto da Leonardo DiCaprio, ne illustra cause, conseguenze e, anche, possibili soluzioni.

REGISTA

Biografia

Usare i media per cambiare il mondo: questo è lo scopo del Tree Media Group. Giunta al nono anno di vita, la creatura delle sorelle Leila Conners Petersen e Nadia Conners prosegue nella sua missione di diffondere il proprio credo in tutto il mondo con l'utilizzo di nuove tecnologie di comunicazione. Attraverso lo sviluppo e la produzione di materiali destinati al web, di cortometraggi e filmati informativi, la creazione di siti, community e forum virtuali, Tree Media Group è riuscito a dare visibilità a campagne ambientaliste e allo sviluppo sostenibile nei paesi terzo mondo, favorendo il dialogo civile e la diffusione di un punto di vista indipendente dai meccanismi costrittivi imposti dalle grandi lobbies, in grado di controllare il mercato della cultura e dell'informazione 'ufficiali'. Tree Media Group ha assistito alla graduale crescita del proprio seguito internazionale, ottenendo l'appoggio di personalità del mondo dello spettacolo, decise a sostenere le battaglie della casa di produzione di Santa Monica: ne è un esempio Leonardo Di Caprio, che ha curato la regia dell'attesissimo documentario The 11th Hour e ha partecipato attivamente alla realizzazione dei cortometraggi Global Warning e Water Planet.

Dichiarazione