/ Lo spreco alimentare

materiali

“Sprecare” significa  non usare un bene che potrebbe ancora essere utilizzato. Quando si tratta di cibo, “sprecare” significa riferirsi a quell’insieme di «prodotti alimentari scartati dalla catena agroalimentare che hanno perso valore commerciale, ma che possono essere ancora destinati al consumo umano (Andrea Segrè e Luca Falasconi)

Scarica il pdf dell'opuscolo IL NOSTRO SPRECO QUOTIDIANO, realizzato da Slow Food per la Regione Piemonte.

Scarica il pdf della ricerca LO SPRECO ALIMENTARE: CAUSE, IMPATTI E PROPOSTE realizzato dalla Barilla Center for Food and Nutrition.

. STRUTTURA DEI DOSSIER DI APPROFONDIMENTO


L'obiettivo dei dossier di approfondimento è quello di tentare di mettere in luce la complessità legata alla trattazione del tema specifico senza avere la pretesa di esaurire l'argomento ma cercando di offrire una varietà di sguardi e di spunti riflessivi da cui eventualmente partire per sviluppare percorsi didattici interdisciplinari.

Il testo è strutturato in due sezioni:

1) Una visione d'insieme, il cui testo va affiancato alla mappa concettuale riportata in fondo. La mappa presenta colorazioni e forme distinte che stanno ad indicare differenti ma complementari punti di vista con cui trattare il tema, oltre che possibili collegamenti con altre tematiche/macroaree. I concetti variamente colorati indicati schematicamente nella mappa si ritrovano nel testo ad indicare l'intrecciarsi continuo delle differenti prospettive.

2) Alcuni spunti di riflessione didattica, in cui possono essere offerti stimoli molto diversificati, da attività più o meno strutturate, a strumenti concettuali particolarmente rilevanti o riferimenti a testi, ecc., il cui senso è quello di promuovere la progettazione di percorsi interdisciplinari che valorizzino e integrino le diverse prospettive.

playlist